REITA

Reita è una vera e propria istituzione cittadina per Pinerolo. Dalla casa alle forniture per l’industria. L’azienda a conduzione familiare è stata fondata da Secondo Reita, il bisnonno degli attuali soci: i due fratelli Paolo e Roberto Reita e la cugina Susanna Debernardi a cui si aggiunge, in qualità di socia accomandante, la zia Margherita Reita, anno di nascita 1928. Nato a Portacomaro d’Asti, Secondo appreso il mestiere di sellaio, si trasferì a Pinerolo perché il metodo alla francese era più richiesto vista la vicinanza alla Francia e l’esistenza di una delle più prestigiose scuole di equitazione militari italiane. Nel 1888 aprì bottega in via Archibugieri di San Giorgio e l’anno successivo in corso Torino ma non nella sede attuale dove l’attività fu trasferita solo negli anni Settanta dopo la chiusura di quella che era stata la prima concessionaria Fiat in provincia di Torino di cui oggi rimane solo la bella e caratteristica pensilina liberty. Una superficie importante, costituita da circa 450 metri quadri di negozio e altri 1200 di magazzino giustificata dall’espansione dell’attività che passò alla commercializzazione di selleria per auto e dal 1932 a quella della gomma e di articoli tecnici per la fiorente Pirelli di cui la ditta divenne concessionaria. Ancora oggi è proprio la compresenza di articoli così diversi a rendere unico il suo punto vendita insieme alla consulenza offerta al cliente che da sempre è al centro della filosofia aziendale: da Reita, in pratica, c’è tutto, dai casalinghi agli articoli tecnici per l'industria, dagli accessori per l’arredamento ai materiali plastici in fogli e tubi, dai pavimenti in legno alle guarnizioni in gomma per l’industria, dalle coperte in piuma alle colle e sigillanti spray. 

Scopri di più visitando il sito, clicca sul logo.